Verona Insolita – NEW

Verona Insolita – NEW

Gli scorci nascosti più belli della città e una degustazione DOC

Partenza: Sabato 9 Maggio

Prezzo: Euro

Prenotazione obbligatoria:

Galleria fotografica

Una città la cui storia attraversa i secoli, dalla preistoria al passato romano, fino al rinascimento quando le famiglie nobiliari, tra cui i Montecchi e Capuleti, testimonial di fama mondiale della città, iniziarono a costruire stupende ville e residenze in città, circondate da magnifici giardini.

Tutti conosciamo questa Verona, ma cosa c’è oltre a questo?

Una giornata alla scoperta delle vie meno conosciute, degli scorci non visibili, dei siti fuori dagli itinerari turistici.

 

Partenza in pullman privato da Bologna verso Verona.

Tour panoramico che ci porterà a vedere le Porte Rinascimentali della città, il Castello e Ponte Scaligero, Arco dei Gavi, Ponte Pietra e Teatro Romano per terminare alla chiesa di San Bernardino con la Cappella Pellegrini.

Questa chiesa conta ben sei cappelle in totale e la Cappella Pellegrini fu l’ultima costruita su commissione della nobildonna Margherita Pellegrini al Sanmicheli, il più celebre degli architetti veronesi, per accogliere le spoglie del figlio Nicolò. La Cappella, quasi nascosta su un lato della navata, è uno dei tesori meno conosciuti di Verona, ispirata alle forme classicheggianti del Pantheon, è un luogo dal sapore quasi mistico.

Da qui prenderemo la funicolare per la salita verso Castel San Pietro, dove ci aspetta un’incantevole vista dall’alto sulla città.

La funzione del colle cambia da religiosa a difensiva nel corso dei secoli. Fino all’arrivo degli austriaci quando l’antica chiesa di San Pietro viene distrutta e, per volontà del feldmaresciallo Radetzky, viene edificata una caserma per l’alloggio dei soldati austriaci.

Dal piazzale antistante la caserma potremo notare la particolare conformazione del fiume che con una grande curva racchiude interamente tutto il centro storico. La vista, infatti, è sicuramente superba e lascia intravedere Verona, quasi a 360°: a sinistra Veronetta, il quartiere degli studenti universitari; l’area residenziale di Borgo Trento verso destra; e il centro storico di fronte a voi.
L’Adige scorre maestoso e i campanili delle chiese svettano nel centro cittadino.

La discesa sarà però la parte più suggestiva: la scalinata che scende il colle spalanca le porte a numerosi scorci inaspettati della città, ad uno spazioso giardino pubblico dal quale si gode di una bella vista sulla chiesa di San Giorgio e sull’ansa del fiume Adige e infine al Teatro Romano.

Ora ci attende una rilassante pausa pranzo in un’altra delle zone nascoste della città, Via Sottoriva una delle strade più caratteristiche della Verona medievale. Su un lato, la via è porticata, sotto i suoi archi si respira un’atmosfera di rara tranquillità.

Il pomeriggio si trasferiremo verso la Valpolicella, terra di alcuni dei vini più apprezzati in Italia e nel mondo. E quale migliore location per assaporarli se non una bellissima villa?

Villa Mosconi Bertani nasce grazie alla famiglia Fattori nel 1735 a lato della cantina cinquecentesca preesistente. Fu venduta qualche anno dopo alla famiglia Mosconi che ne completarono la costruzione, aggiungendo il magnifico parco e rendendola una delle maggiori cantine, nonché salotto letterario frequentato dai principali esponenti della cultura del tempo. In questo complesso la coltivazione dell’uva è documentata fin dall’anno 1028, per questo dopo la visita della villa e del parco ci godremo una piccola degustazione con una selezione di vini del territorio. Quattro vini Veronesi di eccellenza: l’elegante Soave, il metodo ripasso e appassimento.

Terminata la degustazione rientro a Bologna previsto per le ore 19.00

 

La quota include:

  • Accompagnatore Viaggi Salvadori;
  • Giuda professionale a disposizione;
  • Funicolare per Castel San Pietro;
  • Pranzo tipico tre portate bevande incluse;
  • Ingresso per visita a Villa Mosconi Bertani;
  • Degustazione “Tradizione” a Villa Mosconi Bertani che comprende 4 assaggi;
  • Assicurazione base

    Ti ricontatteremo a breve!

    Nome
    Cognome
    Email
    Telefono
    Numero partecipanti
    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C

    2019-12-17T16:16:52+01:00