Filippine, dalle montagne di cioccolato al paradiso chiamato Bohol

Filippine, dalle montagne di cioccolato al paradiso chiamato Bohol

un viaggio firmato National Geographic

Prima partenza: Giovedì 13 – Giovedì 27 Febbraio
Seconda partenza: Sabato 4 – Sabato 18 Aprile

Prezzo: da Euro 4800

Viaggio a numero chiuso: massimo 16 viaggiatori

Galleria fotografica

Più di 7.000 isole immerse nel blu dell’Oceano Pacifico. Un mosaico enorme di colori, culture e paesaggi.
Le Filippine, con 40.000 chilometri quadrati di barriera corallina, sono un vero paradiso che, inspiegabilmente, è ancora ignorato dal turismo di massa.

Un luogo incontaminato da scoprire in un tour che parte da Manila e prosegue per la laguna di Pagsanjan, dove Francis Ford Coppola girò Apocalypse Now. Passando per l’isola di Taal, con il suo vulcano attivo più piccolo al mondo, e per Banaue, tra montagne terrazzate a campi di riso, coltivate da duemila anni.

Una visita alla tribù dei Bontoc nel villaggio di Sagada e poi via verso Vigan, città coloniale Patrimonio UNESCO. Per poi prendere un volo per l’isola di Bohol. Un gioiello naturale di sabbia bianca e mare cristallino con grotte, risaie e cascate. Rinomato, soprattutto, per le Montagne di Cioccolato: oltre 1.200 colline a forma di cono nei toni del marrone. Ma Bohol è anche la casa del Tarsier, il tarsio delle Filippine. Un piccolo primate di 40 centimetri, con grandi occhi, a cui è dedicato persino un santuario.

Due partenze 2020, la prima a febbraio, la seconda ad aprile.
Entrambe numero chiuso, minimo 10, massimo 16 viaggiatori

La quota comprende:

  • Voli Thai Airways da Milano Malpensa o altra compagnia IATA
  • Trasferimenti da/per gli aeroporti all’estero
  • Voli interni Laoag/Manila e Manila/ Tagbilaran (Bohol)/ Manila
  • Trasporti interni con auto/minibus/pullman a seconda del numero di partecipanti
  • Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati nel tour di cui forniamo siti internet
  • Trattamento come specificato nel programma
  • Visite ed escursioni come da programma con guida locale parlante inglese ed accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio
  • Welcome pack all’arrivo (1 pacchetto di mango disidratato, una bottiglietta di rhum locale e una mappa delle Filippine)
  • Ingressi, tasse e percentuali di servizio

La quota non comprende:

  • Facchinaggio negli alberghi
  • Mance, bevande
  • Pasti dove non menzionati
  • Le tasse aeroportuali (circa 200 Pesos per i voli domestici e 500 Pesos per il volo in uscita dal paese da riconfermare)
  • Extra personali in genere e tutto quanto indicato come facoltativo
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

    Ti ricontatteremo a breve!

    Nome
    Cognome
    Email
    Telefono
    Numero partecipanti
    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C

    2019-12-06T17:16:59+01:00